Bauhaus Party: Opening | 25.9

 •  0

By

Bauhaus Party riparte alla grande
Nick Curly apre le danze venerdì 25 settembre.

Grandi ospiti e nuovi talenti per la nuova stagione Bauhaus che comincia con un big della scena internazionale. Ma in programma a Bergamo ce ne sono molti altri.

Bergamo. Una città che fino a pochi anni fa non aveva molto da offrire.
Le cose sono cambiate e Bauhaus Party è sicuramente una di quelle realtà che hanno voluto prendere in mano la situazione e poco a poco far sì che Bergamo potesse offrire qualcosa di valore, riconosciuto non solo in ambito locale ma a livello nazionale.

Negli ultimi anni Bauhaus ha dato in pasto agli amanti della musica elettronica il sound dei migliori DJ della scena internazionale, ha creato un luogo dove artisti e pubblico potessero trovare il loro habitat e ha diffuso la club culture a Bergamo.

Il luogo si chiama Under Music Club. Gli artisti di cui si parla sono della caratura del prossimo ospite che aprirà la nuova stagione: Nick Curly.

Nick Curly è esploso nel 2008 e fin da subito si è piazzato in prima fila fra i big della scena house e dalla pole position non si è mai mosso. Secondo Resident Advisor, la bibbia della scena, Nick Curly è nelle prime posizioni di tutti i tempi insieme a nomi come Maceo Plex, Butch, Radio Slave e Maya Jane Coles.

Le sue produzioni dei primi anni ’00 hanno coperto un significato importante per la sua futura carriera ma soprattutto hanno dato un’impronta a quello che poco tempo dopo è stato riconosciuto come “Mannheim Sound”, termine che identifica la house post-minimal delle label Oslo e Cecile. La città di Mannheim, nel sud della Germania, è un’isola di house e techno, sede del celebre Time Warp, organizzato da Cosmopop che nel 2003 ha scelto Nick Curly, nativo della città, come Resident Dj del Loft Club.

Dai primi anni ’00 ad oggi Nick Curly ha continuato a produrre musica che ha riscosso grande successo fra pubblico e addetti ai lavori, fino ad arrivare alla fama che ora lo precede. Nel 2014 Nick Curly si è esibito in più di 100 club e festival in ogni angolo della terra e nei primi mesi del 2015 sono stati celebrati i 10 anni della 8bit Records, la sua label, che ha accolto Dj del calibro di Tania Vulcano, Steve Lawler, Joris Voorn e soprattutto ha segnato il ritorno del producer preferito di Nick Curly: Johnny D.

L’ascesa del DJ da Mannheim trova una facile motivazione che si intuisce lasciandosi trasportare dai suoi set e con l’opening del Bauhaus Party Nick Curly darà l’ennesima prova del suo talento.

venerdì 25 settembre Bauhaus Party:
Nick Curly (trust / 8bit / airlondon) . Opening: Boski (Bauhaus)
Under Music Club – Seriate (BG) Via Nazionale 93
apertura 23:30
evento fb: https://www.facebook.com/events/528422183976225/

 

Leave a comment