By

Caprices Festival (Crans Montana) annuncia nuovi artisti assolutamente imperdibili

Da giovedì 7 a domenica 10 aprile, l’edizione 2016 di Caprices Festival trasformerà Crans Montana in una meta imperdibile per gli appassionati di musica elettronica, grazie ad una serie di artisti quali Maceo Plex, Tale of Us, Ricardo Villalobos, Âme, Rødhåd, Sven Väth, Jamie Jones, Mind Against e tanti altri ancora: buona parte di loro rientra nei primi 30 della classifica 2015 del portale Resident Advisor. Sussistono pertanto tutti i presupposti per rendere Caprices uno degli appuntamenti più attesi dai clubber di tutto il mondo.

Per quattro giorni e per quattro notti, sia nomi da prima pagina, sia nomi più alternativi sapranno come attirare il grande pubblico nella rinomata stazione sciistica del Canton Vallese, nella Svizzera francese.

Il Festival inizierà giovedì 7 aprile, con Nina Kraviz, Magda, KiNK, Dj Tennis e Kūn (al The Moon). Numero uno nella classifica dei 20 migliori live acts di Resident Advisor, il bulgaro KiNK aprirà ufficialmente la tredicesima edizione di Caprices.

“The Moon inaugurerà il festival con un dei miglior live ai quali abbia mai avuto la fortuna di assistere. Averlo in cartellone era assolutamente indispensabile – spiega Maxime Léonard, direttore di Caprices – La performance di KiNK è davvero teatrale, scenografica, interattiva, un autentico piacere per le orecchie e per gli occhi del pubblico che vi prenderà parte. Una prima serata più che speciale”.

The Moon è stato realizzato appositamente per il festival ai pendii delle piste da sci, ed è destinato a diventare un vero e proprio punto di ritrovo per i clubber che vogliano ballare per tutta la notte.

Da mezzogiorno di venerdì 8 aprile sarà possibile salire ai 2208 metri di altitudine della stazione di partenza della funivia Violettes e ballare nello stage MDRNTY, nei pressi del parcheggio di Barzettes, con la musica di Jamie Jones, The Martinez Brothers e Nastia. Una line-up da sogno in uno scenario unico, con un panorama mozzafiato, capace di abbracciare sia il Cervino che il Monte Bianco. Un contesto esclusivo, sia dal punto di vista visivo che sonoro.

Con l’appropinquarsi del crepuscolo, un servizio navetta porterà diritti alla dancefloor di The Moon, con una serie di special guest che fanno presagire una serata indimenticabile: Tale of Us, Âme, Rødhåd, Recondite, Mind Against e Michel Cleis.

“Una line-up impressionante, con non meno di quattro artisti presenti nella Top 10 di Resident Advisor – puntualizza Maxime Léonard – Chi vorrà venire a Crans-Montana per fare festa con gli amici, sa che potrà farlo sin dalle prime ore del giorno”.

In effetti a Caprices Festival non c’è davvero modo di annoiarsi:** sabato 9 aprile **si torna in vetta per divertirsi e ballare con Ricardo Villalobos, Raresh e Preslea. Residente a Berlino e ormai ospite fisso di Caprices, il dj di origine cilena Ricardo Villalobos torna a Crans Montana per l’11esima volta. Il suo innato intuito per rompere gli schemi e la sua creatività inesauribile rendono ogni volta i suoi set un’esperienza diversa da tutte le altre. Sempre sabato 9 aprile torna a Caprices Sven Väth con la sua Cocoon Night. Insieme a lui, Maceo Plex, Eats Everything, Ilario Alicante e Tim Green. Tutti insieme per uno show caratterizzato da inediti visual, assolutamente pieno di sorprese.

“Sven Väth è venuto lo scorso anno per il party di chiusura di MDRNTY stage, in una giornata caratterizzata da un clima e da un sole incredibili – racconta il direttore di Caprices – Fonte di ispirazione per tutti i dj da oltre trent’anni, Sven Väth tornerà questa volta in consolle a The Moon per una serata epocale, che vedrà protagonista un dj e produttore statunitense in grande spolvero: Maceo Plex”.

Numero due nella classifica 2015 di Resident Advisor, Maceo Plex trasferirà a Caprices tutte le sue emozioni e e tutta la sua energia.

A Guy Gerber, Mathew Johnson, Stimming e Ryan Crosson il compito di suonare nell’ultimo giorno della tredicesima edizione di Caprices Festival: a loro spetterà il set pomeridiano conclusivo al MDRNTY stage. “L’ultima opportunità per godere uno spettacolo in uno scenario da favola, con la miglior musica elettronica possibile” conclude Maxime Léonard. E per il gran finale vero e proprio, un’autentica sorpresa: gli artisti svizzeri Adolpho & Franky, Nicolas Duvoisin e Alci si esibiranno al The Moon per un party a ingresso gratuito, dalle sei di sera a mezzanotte.

Dopo anni di party ‘Off’ nelle precedenti edizioni, Caprices Festival continua la sua crescita esponenziale. Un suo terzo stage sarà collocato come sempre nella strada principale di Crans Montana e offrirà una programmazione più che eclettica, in grado di rappresentare un autentico omaggio alla cultura rossocrociata. Previste una serie di iniziative e di attrazioni in grado di coinvolgere pubblico di ogni età.

Caprices festival dura quattro giorni, e si svolge in tre stage differenti, posizionati in maniera strategica e diversificata. Una manifestazione con una line up di altissimo livello, che si avvale di uno scenario naturale stupendo: due presupposti ideali per vivere un’esperienza incredibile, davvero da non perdere.

Informazioni di carattere generale
Line up, programma e biglietti: http://www.caprices.ch
Come arrivare a Crans Montana: http://www.crans-montana.ch/hiver/fr/acces/
Pernottamenti: http://www.crans-montana.ch/hiver/fr/hebergement/

 

Leave a comment