By

Venerdì 7 Novembre 2014 – Container prosegue il suo viaggio nel mondo della techno e della video art con il suo decimo appuntamento.
Questa nuova tappa vedrà protagonisti per la prima volta a Roma il duo svedese rivelazione Shxcxchcxsh con il loro live scuro ed industriale, l’icona della techno berlinese Milton Bradley con il suo progetto live acid ‘Alien Rain’ e il dj romano Fabrizio Lapiana resident di Alchemy. In consolle anche i djs residentGiulio MarescaTomz.db e Pneich.

I visual della serata saranno affidati alla vj ospite Sara Taigher e ai vj resident Container JLZ e Vjit.

Si riparte anche dal grande successo di tutti quegli aspetti organizzativi e di selezione che hanno reso l’ambiente del party di apertura sereno e coinvolgente, dalla qualità del suono dell’impianto Funktion one e dall’enorme energia ed empatia creata dal pubblico.

Siamo pronti a mappare con voi un nuovo viaggio all’interno del mondo del clubbing, della techno e della video art.

VIDEO TEASER

LINE – UP

Shxcxchcxsh (Avian)
SW

L’ amore per i regni più scuri e sperimentali della techno ha dato vita al duo svedese Shxcxchcxsh.
Gli scandinavi propongono con la loro produzione una vasta gamma di influenze musicali modellate sui loro suoni unici. Danno vita così alla loro personale visione della techno, nata da elementi di rumore, industriali, droni, glitch e molto altro ancora.
I loro lavori sono usciti su Avian, etichetta contemporanea gestita da Shifted e Ventress. Dopo una serie di EP che hanno catturato la curiosità e l’attenzione del mondo techno, nel giugno 2013 esce “STRGTHS”, il loro album debutto che ha posizionato il loro nome impronunciabile nelle menti degli spettatori. Il duo si prepara al live tour con il secondo album full-length su Avian.
Lavorano con incredibile complessità e sensibilità per ampliare ulteriormente l’ampiezza e la profondità del loro suono nel mondo, senza compromettere la loro techno che si distingue dalla massa.

www.soundcloud.com/shxcxchcxsh
www.residentadvisor.net/dj/shxcxchcxsh

Milton Bradley pres. Alien Rain live (Grounded Theory Berlin)
DE

Nato e cresciuto a Berlino, Milton Bradley viene influenzato da questa città versatile e in continua trasformazione. La fine degli anni ’80 lo hanno avvicinato all’ acid house e alla techno belga, preludio di un amore immenso per ogni genere di musica elettronica.
Non si sa molto circa l’identità personale di Milton Bradley ma il suo lavoro in studio è tutt’altro che sconosciuto. Da consumatore a produttore, remixer e dj internazionale, con gli anni ha effettivamente scritto la storia della Techno made in Berlino.
Propone per la prima volta a Roma il suo progetto Alien Rain con un live Acid potente, scuro e profondo.

www.soundcloud.com/do-not-resist-the-beat
www.residentadvisor.net/record-label.aspx?id=8129

Fabrizio Lapiana (Attic Music – Alchemy)

La musica techno che nasce da Fabrizio Lapiana guarda al futuro. Ha iniziato la sua carriera come Dj nel 1994 influenzato principalmente dal suono di Roma e di Detroit, nonché dai primi pionieri europei della musica elettronica dei primi anni ’90.
Nei suoi dj set, Fabrizio crea un flusso techno preciso, intimo, profondo ed intricato, attraverso un groove dark e acido con alcune gemme melodiche lungo la strada.
Con la sua etichetta ‘’Attic Music”, fondata a Roma nel 2008, e la residenza presso il party ‘’Alchemy’’, Fabrizio propone il suo sound, che unisce estetica e profonde scanalature techno, spesso caratterizzato da elementi ambient ed industriali.

www.soundcloud.com/fabrizio-lapiana
www.atticmusic.it

Tomz.db [Container – Cromedrop rec]
www.soundcloud.com/tomz

Giulio Maresca [Container – Ipologica]
www.soundcloud.com/giulio-maresca

VISUAL:

Vjit³ (Container – Resiliens)

JLZ/GIULZ (Container – Cromedrop)

PARTNER:
ZERO: www.zero.eu
Soundwall: www.soundwall.it
Where is the club?: www.witclub.net
Different Grooves: www.differentgrooves.com
Strati Roma: www.strati.org
NEA radio

VENUE :
Brancaleone
Via Levanna, 11 ROMA – Montesacro
www.brancaleone.it

FB EVENT
RA EVENT
www.containerproject.eu

Screenshot 2014-10-24 13.49.49-1

 

Leave a comment