Oliver Lieb “Collider” Review

 •  0

By

Artista: Oliver Lieb
Titolo: Collider EP
Label: Diametral
Remixers: Solee, Matthias Springer
Cat. #: DR009
Formato: Vinile, digitale
Data di uscita: 22 November 2012

Diametral pubblica l’ultima uscita sia su vinile che digitale di Oliver Lieb, artista tedesco attivo nella scena da più di vent’anni, ricordato per le sue produzioni pubblicate su Harthouse, Yoshitoshi, Bedrock, ha avuto modo di comporre una gran numero di remixes anche per artisti di grosso calibro quali Energy 52, Umek, Faithless.
Oliver presenta due tracce, “Cluster” e “Collider” che per molti tratti rimarcano il suo stile, suoni di drum machines a gogo, bassline che ricordan alcuni dei suoi vecchi remix in stile trance, sequenze di synths interessanti accompagnate da pads o strings che rievocano le colonne sonore di alcuni film degli anni 80, tracce nel loro complesso abbastanza intense.
Per quanto riguarda i due remix di “Collider” invece, una versione più moderna, forse anche più utilizzabile “in pista” è stata creata da Solee, che ha saputo editare molto bene i synths dell’original mix, dando un tocco in più aggiungendo un sample vocale femminile che non stanca l’orecchio pur essendo ripetitivo.

Un ulteriore remix disponibile solo in versione digitale è stato curato da Matthias Springer a.k.a. Dimbidub, che ha riutilizzato in maniera minimale i vari suoni e arricchendolo di contaminazioni techno e dub techno, intepretazione molto mentale e rilassante.

News completa qui

Review by Matteo Pitton


 

Leave a comment