By

Magit Cacoon @ Bauhaus Party

Bergamo, domenica 5 aprile ore 23:30

Una vera forza della natura, intuito, ritmo e una musica che arriva all’anima, Magit Cacoon inizia il suo viaggio nella musica elettronica, giovanissima a Tel Aviv, sua città natale. Trasferita a Berlino, in poco tempo diventa una delle artiste chiave della scena dance tedesca, grazie ad un carisma unico e ad un orecchio innato per le sonorità più nuove. 

Dopo tre anni passati come resident della Sweat Lodge Radio, nel 2011 Magit decide che è arrivato il momento di fondare la sua etichetta discografica e nasce Girl Scout, punto di riferimento per numerosi artisti tedeschi, tra cui P.ToileNunuAstronivo&Me, Nico Purman e Tigerskin.

Successivamente incide per la Be As One di Shlomi Aber, remixa la band inglese Porcupine Tree e inizia a lavorare con la crew di Upon.You alle nuove produzioni discografiche. Oggi MagitCacoon suona regolarmente nei più importanti club di Berlino, come Weekend, WatergateTresor, Golden Gate e Panorama Bar, e porta in giro per tutta Europa il suo un personalissimo approccio al mixing, spaziando tra i generi house, techno e soul.

Da tre anni Magit Cacoon è legata alla label Upon.You, proprio da quando da Tel Aviv, la DJ e producer si è trasferita nella culla della musica elettronica portando a Berlino un’ondata di freschezza nel circuito dei club della città e in tutta l’Europa. Tre anni durante i quali il suo suono è diventato sempre più riconoscibile, abbinato alla sua presenza dietro la consolle, al suo senso della melodia e  alla sua incantevole personalità enigmatica.

Molte sono le esperienze maturate dal suo debutto nel 2011 con “Voyage 34” uscito per la sua etichetta Girl Scout. La sua visione musicale è ora totalmente riversata in “Other Dimension” il suo primo long play album in uscita a maggio e nel quale sirispecchia la maturità artistica della DJ israeliana.

Scritto e prodotto in collaborazione con Oliver Deutschmannl’album di debutto “Other Dimension” copre l’intero spettro dei club dove Magit Cacoon ha fatto ballare il dancefloor unendo diverse sfumature della musica elettronica nel minimo comun denominatore dell’obiettivo: muovere la folla.

Magit Cacoon sarà ospite del Bauhaus Party all’Under MusicClub, un un ex locale abbandonato e ora totalmente riqualificato che si trova sotto il livello dell’asfalto, l’atmosfera underground della musica elettronica trova il suo habitat naturale e vive grazie alla magica connessione che il pubblico immancabilmente instaura con la consolle, l’impianto audio ma soprattutto con il dj ospite. 

Al Bauhaus tutto è studiato per esaltare l’arte. Con un light system realizzato ad hoc per la location il live viene elevato a spettacolo multisensoriale dove le vibrazioni della musica e la luce calda delle lampadine avvolgono all’unisono l’intero ambiente.

Una nuova ultima installazione pensata per lo show Bauhaus ha preso forma dal 2015 e si evolve di serata in serata: un groviglio di lampadine che fluttuano sulla testa del dj in consolle rispondendo ad ogni preciso impulso sonoro come nuovi ballerini che illuminano il locale.

Ogni serata è presentata con un flyer realizzato artigianalmente dall’artista Vittoria Drago tramite la tecnica della xilografia che consiste nell’intaglio del legno. Ad aprire a Magit Cacoon sarà Boskiresident Bauhaus insieme a Coloppio.

 

Leave a comment