By

REBEL-REBEL E FEMALE CUT

Presentano:

SCENARIO PREVIEW

NENEH CHERRY + FORMATION + MARGARET DYGAS

Venerdì 10 Luglio 2015
CIRCOLO ANDREA DORIA, ROMA
Via del Baiardo 26, 00191

 

Dopo il successo riscosso in primavera, torna Scenario con una data che andrà ad anticipare i due giorni di festival che avranno luogo a settembre. Ospiti di questo appuntamento saranno la straordinaria Neneh Cherry supportata dal duo Rocketnumbernine, Margaret Dygas, il duo inglese Formation e il dj set di Miz Kiara.

Neneh Cherry è un’artista così conosciuta e influente non solo per le sue innumerevoli collaborazioni con artisti del calibro dei Gorillaz, Massive Attack, Pulp, Peter Gabriel, Timo Maas o Groove Armada, ma anche per un’ottima carriera da solista o in gruppo con gli storici Cirkus, band che ha letteralmente rivoluzionato il genere Trip Pop.
Da non trascurare neanche il suo coordinamento diverse trasmissioni radiofoniche per la BBC o DBC Radio.

Solo il lutto della madre l’ha spinta a scrivere, dopo ben 18 anni di silenzio, l’album “Blank Project”. Questo lavoro, come suggerisce il titolo, è una pagina bianca da cui ripartire, un progetto che raccoglie le sue radici trip-hop e le aggiorna in modo sorprendente con l’aiuto del duo elettronico londinese Rocketnumbernine e la supervisione alla produzione di Four Tet. Anche la collaborazione con la popstar svedese Robyn, nel brano Out of the Blank è sorprendente: è il punto d’incontro tra due mondi apparentemente diversissimi ma che rappresentano la musica ibrida di Neneh Cherry.
Ad ogni modo è nella dimensione live che Blank Project acquista ancora più forza: Neneh e i Rocketnumbernine, infatti, eseguono l’intero album come un ordinato flusso di coscienza che fa tremare l’ambiente circostante. Il tour di presentazione dell’album ( partito nel 2104 e ancora in corso) sta riscuotendo un inaspettato successo in ogni dove.

Neneh Cherry è quindi un personaggio la cui duttilità, creatività ed estro l’hanno portata a essere, in un modo o nell’altro, nel centro nevralgico della scena musicale inglese e internazionale.

Margaret Dygas: Portatrice di un sound nato a New York, maturato a Londra e raffinatosi a Berlino, Margaret Dygas è un’artista la cui creatività possiede un vero e proprio carattere cosmopolita. Nata e cresciuta in Polonia, per poi vivere in Inghilterra. Germania e Stati Uniti. Trasferitasi a Berlino nel 2007, i suoi primi set al Panorama Bar, al Watergate, ed al Club Der Visioneare erano spasmodicamente attesi, sopratutto per via della capacità maratonetica di sostenere set interminabili.E’ proprio in Germania che il talento di casa Perlon inizia a produrre e scrivere la propria musica, suggellando il suo debutto con Day After, pezzo che dimostra la sua capacità assimilare le influenze berlinesi all’interno di un personale processo creativo. Il primo album, intitolato How Do You Do, esce nel 2010. Rilasciato sull’etichetta giapponese PowerShovelAudio, questo lavoro è ispirato al libro “Peoplewatching”, una guida al linguaggio del corpo dello zoologo britannico Desmond Morris. Ogni traccia, che si sviluppa coerentemente al sommario del libro, regala all’ascoltatore un’emozione diversa e ben delineata, andando a formare dei paesaggi sonori che raccontano una storia dall’in   zio al suo epilogo. La Dygas ha dato seguito al suo primo full-length con l’omonimo e più dance Margaret Dygas, uscito su Perlon nel 2011.Del resto, il suo ampio background musicale, alimentato da un’ossessiva ricerca della sperimentazione elettronica dentro la sua musica, le permette di interagire con artisti che provengono anche da scene apparentemente distanti da quelle che calca oggi l’artista.

Formation: Può un momento d’ispirazione cambiare la tua vita? Per i gemelli Ritson è stato così.

E’ bastata una giornata passata a ricamare improvvisazioni sopra le loro canzoni preferite per gettare le fondamenta della band Formation e un’identità precisa nello stile compositivo: il punk associato al funk moderno.

Da lì la produzione di un EP che ha convinto numerosi negozi londinesi a distribuirlo, fino a raggiungere rapidamente il tutto esaurito, e a convincere la label MENO a produrre un secondo lavoro, che ha impressionato tutto l’ambiente britannico.
I Formation decidono quindi di ampliare la formazione, soprattutto per affrontare tour europei e a partecipazioni a festival come: The Great Escape, Field Day, Midi Festival e French Riviera.
Le loro canzoni, malgrado loro stessi ritengano l’accostamento eccessivo, sono state indicate come l’evoluzione contemporanea dei Talking Heads. Tuttavia è innegabile che dietro le melodie graffianti, un sound e una ritmica così coinvolgente, i testi sottilmente profondi e ironici verso le strutture politiche e sociali contemporanee, si nasconda un gruppo che ha dentro di sé alcuni elementi che hanno reso la musica “made in Britain” così grande e influente nel mondo.
PROGRAMMA:

Neneh Cherry with Rocketnumbernine; Margaret Dygas; Formation; Miz Kiara

 

BIGLIETTI:

Prevendite: € 15.00
Botteghino: € 20.00
Prevendite Autorizzate:
www.ticketone.it
www.youticket.it

 

INFORMAZIONI:

06 881 8763
info@rebel-rebel.com

http://www.rebel-rebel.com
http://www.femalecut.it/
https://www.facebook.com/scenariofest
https://www.facebook.com/AndreaDORIA.Concerti

 

 

 

Leave a comment