Wankelmut “Wankelmoods Vol. 1” Review

 •  0

By

Artista: Wankelmut
Titolo:
Wankelmoods Vol. 1

Label:
Get Physical / Poesie Musik

Cat. #:
POMCD001

Formato:
CD, digitale

Data di uscita:
22 Novembre 2012

L’ultima compilation di fattura Get Physical è presentata dal celebre “Wankelmut”, talentuoso ragazzo berlinese che ha composto alcuni remix di elevata qualità (ricordiamo “One Day / Reckoning Song”, “Keep The Flash”) che in breve tempo sono diventate delle hits (da notare le migliaia di visualizzazioni in Youtube per esempio).
Il cd presenta 18 tracce mixate, accuratamente selezionate che nel complesso offrono sonorità coinvolgenti, eleganti, affascinanti e ballabili, mantenendo uno stile non indifferente.
Già dalla prima song scaturisce una notevole attrazione con “Raz Ohara – El Zahir (Acid Pauli’s Acid Dub)”, interesse che rimane costante anche con pezzi più tranquilli, come ad esempio “Hufschlag & Braun – We Don’t Give Up The Boyz”. Piccolo stacco con le sonorità cupe proposte dal remix di “Wankelmut” di “Jay Haze feat. Big Bully & Sven VT – Soul In A Bottle” (release pubblicato da poco su Get Physical), per poi reinnestare la quarta ed immergersi nelle tipiche sonorità berlinesi, pezzi che con i loro elementi caratteristici ci lasciano cullare e trasportare dai morbidi synths e sample vocali. L’ascolto e la sequenza rimane molto fluida, difficilmente l’attenzione cala, i brani presenti sono peculiari e non scontati.
Belli sono i passaggi tra “Superflu / Andhim – Reeves” e “Andreas Henneberg & SQL – Celsius”, continuando poi con “Marc De Vole & Patrick Muschiol – Movement (Turm 3 Remix)”, pur facendo durare poco questi brani aleggiano sonorità più club oriented, rendendo l’atmosfera più densa ed intensa, facendoci quasi immedesimare all’ascolto alla situazione proposta in qualche party.
Inaspettatamente troviamo la versione dub di “Split” di “Drumcell & Brian Sanhaji”, una vera e propria bombetta a mano che ad esser sinceri ci sta tutta! Le ultime tracce del cd rimarcano a tratti alcune sensazioni ed emozioni proposte nella prima metà del cd, riscopriamo un bellissimo remix curato dagli “Ame” di “Ry & Frank Wiedemann – Howling”, per chiudere infine con il remix di “One Day” di “Wankelmut”.

Ci sarà in futuro un “Wankelmoods Vol.2” ??? Speriamo di si!

News completa qui

Review by Matteo Pitton

Logo_Approved

 

Leave a comment