roBOt Festival 2015 Preview

 •  0

By

Apparat: il concerto inaugurale di roBOt Festival ospita la prima tappa italiana del tour Soundtrack Live domenica 20 settembre al Teatro Comunale di Bologna
roBOt Festival, la manifestazione internazionale dedicata alla musica elettronica e alle arti digitali ideata e promossa da Shape, giunge alla sua ottava edizione e affida l’emozione del concerto inaugurale ad un artista di fama mondiale, Apparat, con l’anteprima italiana di Soundtrack Live, domenica 20 settembre al Teatro Comunale di Bologna, nella storica Sala Bibiena, riconosciuta in tutto il mondo per la sua splendida acustica. Esile e spettinata figura dandy, programmatore esperto, capace di creare brani ricchi di sfaccettature, elettronica emozionale e sci-fi soul, Sascha Ring, questo il suo vero nome, è il musicista individuato da roBOt Festival per aprire l’edizione 2015 (7-10 ottobre a Bologna) sotto il segno dell’accelerazionismo con #XLR8, tema di quest’anno.
Dopo aver pubblicato tre acclamati album con il nome di Apparat ed essersi esibito in intensi live nei club e nei festival di tutto il mondo, presenta proprio a Bologna la prima tappa italiana di Soundtrack Live, il nuovo tour che prenderà il via dal Katovice Festival ad agosto e si concluderà a novembre, portando sul palco una commistione di linguaggi e generi musicali che non conosce barriere.
Artista berlinese, forza inarrestabile nell’ultimo decennio della musica elettronica, Apparat gode di una popolarità che è trasversale a diversi ambiti, tanto da aver spinto il regista Mario Martone a chiedergli di creare la colonna sonora de “Il giovane favoloso”, il film sulla vita di Giacomo Leopardi, candidato a ben 14 David di Donatello, tra cui proprio miglior musicista. Il set di Apparat includerà nuova musica scritta per il teatro e per il cinema e sarà accompagnato dai Transforma, memorabili artisti tedeschi che si occupano dei visuals e suoi collaboratori di lunga data. I curatori dei contenuti multimediali hanno infatti già suonato con Apparat nel tour del 2013 Krieg and Frieden, in cui Sacha aveva musicato lo spettacolo teatrale tratto da Guerra e Pace di Tolstoj, e recentemente hanno lavorato con Martin Gore per il lancio del nuovo album a Berlino, la loro città.
Thanks to Stefano Pizzigoni
 

Leave a comment