Ryan Davis ‘Particles Of Bliss’ Review

 •  0

By

Artista: Ryan DavisTraum-CD26
Titolo: Particles Of Bliss
Etichetta: Traum
Formato: CD, Digitale
Catalogo: Traum CD26
Data di uscita: 04. June 2011

Proseguo con i miei ritardi incredibili, ma devo dire che fortunatamente il lavoro in questi mesi non è mancato, pertanto solo oggi – in ferie! – riesco a dedicarmi anima e corpo alla stesura di alcune recensioni. La prima in ordine cronologico di uscita, è Ryan Davis “Particles Of Bliss” edito su Traum, numero di catalogo 26 per gli album della casa tedesca.

11 tracce molto piacevoli, pura melodia, un viaggio molto ’90, con quei picchi “dream” che ricordano ere musicali ormai da leggenda. Un dato eclatante è che stiamo parlando di 11 tracce di vera musica, non di sound da club preconfezionato, dedite esclusivamente alle classifiche ed alla vendita. E’ bellissimo notare come la durata media delle tracce min superi i 4 minuti, composizioni musicali appunto e non meri 8 minuti di beat floorfiller.

Non si tratta certamente di un ascolto “minorenne”, ma di un album adulto e maturo, dove l’esperienza di Ryan cresciuta esponenzialmente in questi anni nelle sue uscite su Manual Music, Cocoon, Proton, Areal, Archipel, BackHome, Wunderbar si fa sentire, eccome se si fa sentire: la sua priorità in questi anni, dal 2006, non è mai stata la quantità ma la qualità dei suoi lavori, permettendogli di divenire un artista riconosciuto a livello internazionale.

 

Voto 8/10: melodie ancestrali, ascolto breve ed intenso per un’album di ottima fattura.

News completa qui

Review by GILL

alt

 

 

Leave a comment