By

Torna una ricorrenza festeggiata in tutto il mondo, per una cosa nobile e primaria come il lavoro, il primo maggio come tutti sanno è la festa dei lavoratori, mai come oggi, un momento per festeggiare chi proprio lavoratore fortunatamente è ed International Talent, grande famiglia di lavoratori, non può che mettere anche in questo aspetto, il proprio sigillo. La sacralità della festa dei lavoratori viene celebrata anche da International Talent, con un evento diurno che da qualche anno a questa parte sta diventando appuntamento fisso ed imperdibile, con i migliori dj della scena internazionale a far divertire tutti i clubber del mitico OldRiver Park. Le superstar che si alterneranno in consolle, saranno Sven Väth con il suo WORLD TOUR 2015, e la bellissima e bravissima Nina Kraviz, supportati dal talento di Maurizio Schmitz.

Sven Väth è semplicemente unico. Una leggenda della sua generazione e non, che grazie alla sua dedizione e alla sua passione, ha influenzato l’evoluzione e il progresso della musica elettronica. Non è un semplice DJ: ha avviato negli anni discoteche, case discografiche e creato posti di lavoro. Ci sono persone destinate a emergere e a cambiare le cose, a cambiare i panorami. Sven Väth ha corso rischi e grazie a questa sua qualità è riconosciuto come un’idealista, un istigatore, un innovatore e molto probabilmente come un uomo invincibile.

Nina Kraviz è giovane siberiana, quando si trasferisce a Mosca, iscrivendosi alla facoltà di Odontoiatria dell’università cittadina; qui inizia la sua carriera musicale, con la formazione del trio MySpaceRocket, che realizza un EP nel 2007 dal titolo AMOK. Dal 2009, Nina intraprende una carriera da solista, incidendo nel 2011 il singolo “Ghetto Kraviz”, che anticipa l’album Nina Kraviz, pubblicato nel febbraio 2012 su Rekids. Nel marzo 2013 viene rilasciato da Resident Advisor il video Between The Beats: Nina Kraviz una sorta di documentario/intervista alla DJ nel quale vengono trattati i temi della femminilità e della sessualità nell’ambito della musica elettronica: chi meglio di Nina poteva esserne il testimone!

Spalla sempre più frequente di Papa Sven, Maurizio Schmitz, 50% sangue italico, è un lavoratore diurno che veste i panni del DJ, e piano piano comincia a farsi strada nel mondo dell’elettronica, facendosi notare nella teutonica Monca e quindi a Bonn, con i suoi rinomati party. È oggi un artista in ascesa, con release su etichette quali Liebe Detail ed ovviamente Cocoon; predilige i set lunghi, dove può spaziare a 360° nel suo panorama musicale, definendosi come un ambasciatore dell’house music psichedelica.

Venerdì 1 maggio è semplicemente Interantional Talent In The Park!

Evento ufficiale facebook: https://www.facebook.com/events/506197789518327/
Evento ufficiale resident advisor: http://www.residentadvisor.net/event.aspx?705071

Follow the tag #itinthepark

 

Leave a comment