By

Octave One (live) – Milton Bradley – Psyk – Marcelus – Claudia AndersonDomenica 27 marzo 2016

Warehouse: Via Sambuca Pistoiese 74, 00138 Roma

Domenica 27 marzo il Warehouse presenta una maratona di otto ore per celebrare i 25 anni di vita del Tresor, locale berlinese che grazie anche a una fervida attività discografica ha completamente rivoluzionato il mondo della musica elettronica mondiale. Insieme ai resident Asymptote e Innerflow sono chiamati a raccolta deejay di fama internazionale come gli Octave One, Milton Bradley, Psyk, Marcelus e Claudia Anderson, per una notte in cui Roma non sarà mai così vicina artisticamente a Berlino.

Per coronare un quarto di secolo di attività, il leggendario locale Tresor ha promosso una serie di appuntamenti mondiali con i migliori deejay e producer che hanno contribuito al successo e alla fama di questo club/label. Le celebrazioni si chiuderanno a Detroit il 28 maggio, come simbolico gemellaggio fra le due capitali della techno music.

Per la data prevista a Roma, spicca soprattutto il live di Octave One. Il duo composto dai fratelli Burden, è l’emblema della seconda generazione di artisti techno proveniente da Detroit. Nella loro carriera iniziata dagli anni ’90 gli Octave One hanno realizzato diversi lavori di rilievo anche legati al genere house. Nel maggio del 2015 è uscito “Burn it Down”, disco che più di ogni altro rappresenta quello che è l’apporto dei due fratelli al movimento techno americano.

Milton Bradley è un fulgido esempio di produttore e deejay legato ai fermenti musicali successivi alla caduta del Muro. I suoi set vanno dall’oscura techno sperimentale all’industrial.

Psyk aka Manuel Anós è invece un punto fermo del panorama techno spagnolo contemporaneo fin dalla sua precoce ascesa. In un continuo processo di raffinamento, i suoi set sono un connubio tra Plastikman e Jeff Mills, dove atmosfere austere e melanconiche si uniscono a sequenze febbricitanti ed esplosive.

Rispettivamente dalla Francia e dall’Austria ecco Marcelus e Claudia Anderson. Il primo è il fondatore della Singular Records, e resident dj del Tresor Club. Il suo stile è la perfetta congiunzione dello spirito della techno di Berlino e di Detroit, modulate insieme grazie alle sognanti atmosfere della house moderna. Claudia Anderson è invece un astro emergente lanciato proprio dalla Singular Record che propone una musica techno con influenze dub tutt’altro che semplice.

Ore: 23:00

BIGLIETTI:  Intero- 20 euro

INFORMAZIONI: 06 881 8763/ 329 59 90 713

http://www.whrome.com/
http://www.rebel-rebel.com/ https://www.facebook.com/resistance.istechno

 

Leave a comment