Various ‘Stellate 3’ Review

 •  0

By

Artista: Artisti Vari
Titolo: Stellate 3
Label: Stroboscopic Artefacts – Stellate Series
Cat. #: SASTE003
Formato: Vinile, digitale
Data di uscita: 20 settembre 2012

Stronoscopic Artefacts apre la nuova stagione con niente di meno che del terzo episodio della serie Stellate, senza ombra di dubbio è un uscita fuori dal comune e difficile all’orecchio di molte persone, ma per tutti coloro a cui piace ascoltare musica non necessariamente club-oriented è un release di ovvia qualità da non perdere.
Seguendo l’ordine di ascolto, in apertura troviamo “Antar” di Kangding Ray, celebre per le sue uscite su Raster Noton, pezzo a dir poco spettacolare e che racchiude in sè in forma rinchiusa una gran enfasi, segue “Telur” che a differenza del brano iniziale propone sonorità un pò più tristi.
Ottimi anche i due lavori del duo NSI composto da Max Loderbauer e Tobias Freund, “Unexpected” ed “Undeserved” sono ricchi di synths ed effetti molto dettagliati che danno un senso di sospensione, quasi come il tempo si fermasse, cosa che si nota particolarmente in “Unexpected” dato il modo con il quale percussioni e drums sono stati utilizzati.
Sono presenti anche due bei brani del singaporiano Xhin, “Them” e “As It Unfolds“, caratterizzati da elementi che ricordano l’album Sword; comunque di gran lunga differenti e molto più particolari.
Gli ultimi due pezzi presentati dai Reformed Faction chiudono in bellezza questo release, “Hollerei Lx” è un brano molto denso che induce ad una certa spensieratezza, ed infine “Koaii Twin“, pezzo introspettivo ed emblematico sotto un certo punto di vista interpretativo, considerata la sua durata di ben 10 minuti…!
Complessivamente le tracce presenti in “Stellate 3” hanno sonorità più aperte e rilassanti ma allo stesso tempo coinvolgenti, rimanendo pur sempre sperimentali ed alternative senza mai cadere nella monotonia.
La quasi assenza di un alone di oscurità che avvolge l’intera uscita offre all’ascolto un immaginario più limpido, positivo e riflessivo, distaccato dall’ovvietà che caratterizza i nostri giorni.

Stellate 3 è disponibile in un box speciale con 2 vinili da 10″ ed ovviamente anche in formato digitale.

News completa qui

Review by Matteo Pitton


 

Leave a comment