By

Ospitiamo con piacere una nuova rubrica, curata dall’amico Stefano Pizzigoni (pagina Facebook), che ci terrà compagnia nei prossimi  mesi. A voi la lettura, si tratta di qualcosa di veramente fresco e nuovo rispetto agli standard del nostro sito, so welcome to DG Stefano!

La musica sta alla base di molte cose che faccio. E’ di musica che scrivo ed è con il linguaggio della musica che cerco di comunicarvi. Nello specifico mi occupo di musica elettronica e di tutto quello che attorno ad essa gira: eventi, tendenze, contro-tendenze, produzioni e via dicendo..Ed è proprio l’amore per quella combinazione di beats primitivi, synth febbrili, grooves slanciati, bleeps psicotici, bassline, claps metallici e voci computerizzate che mi spinge a passare svariate ore davanti ad un PC o molti weekend sul dancefloor, a farmi letteralmente travolgere da tutto questo.
Ma la mia è anche una responsabilità, seppur limitata nella forma della classica goccia in un oceano (in questo caso un oceano di rumore).
Scomodando il buon Platone, che attribuiva alla musica una funzione educativa ed affermava che come la ginnastica serviva ad irrobustire il corpo, la musica doveva arricchirne l’animo, inevitabilmente confermo che è un bene che chi diffonde musica cerchi di educare le persone, dando loro degli input, condividendo il proprio know-how, portando così avanti quel processo evolutivo-tecnologico naturale ed inarrestabile del quale, in un modo o nell’altro, facciamo tutti parte.
In sostanza: la musica è cultura e come tale va diffusa. Semplicemente perchè noi siamo quello che ascoltiamo.
Cosi ho deciso di chiamare questa nuova rubrica “You Are What You Listen To”, selezionando e proponendo all’inizio di ogni mese la migliore musica elettronica passata sul web nel mese precedente.
Il tutto sotto forma di podcast, mix promozionali, live set e dj set provenienti dai palchi e dalle consolle dei migliori club e festival del pianeta o estratti dai migliori radio show internazionali, accompagnati ognuno da una breve introduzione con info, note artistiche e tracklist.
Con il fine di farvi ascoltare, riascoltare, o magari farvi scoprire nuovi e futuristici orizzonti sonori mediante i quali la musica diventa forma, capace di veicolare e comunicare emozioni specifiche. Stay Tuned !

02.03.2015:
FABRIC PROMO MIX
ANSWER CODE REQUEST
Non è una novita’ che molti artisti compilino un mix promozionale prima di una loro esibizione ufficiale al mitico Fabric di Londra. Questo è quello che ha fatto il tedesco Patrick Gräser aka Answer Code Request, in vista della serata che lo ha visto protagonista lo scorso 7 Marzo insieme a Marcel Dettmann ed Anthony Parasole nella Room Two del club di Farringdon. Un occasione anche per presentare il brano con il quale Answer Code Request ha collaborato alla recente compilation di otto tracce firmata MDR ed uscita il 20 Marzo.

05.03.2015:
MIXMAG IN THE LAB LDN
MODESELEKTOR
The Lab LDN è lo spazio multimediale curato da Mixmag dove ogni venerdi si esibiscono in diretta streaming alcuni dei piu’ grandi nomi della musica dance. Qui è toccato al duo berlinese dei Modeselektor, una delle coppie di artisti più rispettate e innovative in circolazione, che con le loro labels Monkeytown e 50Weapons da anni dettano legge sull’intera scena dance mondiale. Anche il loro rapporto di lavoro con altri artisti è sempre stato forte e nel 2009 con il collega e amico Apparat hanno dato vita al fortunatissimo progetto Moderat.
Noi vi proponiamo la registrazione audio del set, ma ovviamente potete anche vedere il video su Mixmag TV.
Tracklist:
1994 – Conleche
Quirke – Acid Beth
Lee Gamble – Your Concrete
Lee Gamble – Ornith Mimik
Laurel Halo – Metal Confectzion (OPN Edit)
Mr. Mitch – Fly Soup
Django Django – First Light (Mickey Pearce Remix) DVA – Maaad Hater (Version)
Anthony Naples – Refugio
Bambounou – Oez
Jonny Jewel – End Credits
OPN – Meet Your Creator
The Haxan Cloak – Hounfour
Shackleton – Dominion Rings
Aphex Twin – 4 bit 9d api+e+6 [126.26]
Siriusmo – Itchy
Clark – Strength Through Fragility
Mike Q & DJ Sliink – Werk’d It
Altered Natives – Callaloo
Truncate – Breake Down
Planetary Assault Systems – The 808 Track
Scuba – Family Entertainment
Liddicat – DGAF (Instrumental)
Gescom – Key Nell 3

09.03.2015
FACT MIX #486
DAVE CLARKE
Quando il “Barone” si muove, puntualmente tutto si agita. Dave Clarke può essere meglio conosciuto per la sua techno senza compromessi, ma anche electro e hip-hop fanno enormemente parte del suo DNA. Del resto ha iniziato come dj hip-hop alla fine degli anni ’80, ed ha instancabilmente spinto electro sul suo spettacolo radiofonico White Noise.
Questo meltin’pot di generi lo ritroviamo tutto in questo mixato che Dave Clarke ha composto per il celebre blog inglese FACT, poco prima della sua esibizione nella Room 2 del Fabric avvenuta lo scorso 14 Marzo.
Tracklist:
My Darkness – Lectromagnetique
Wildstyle (Dynamix II Remix) – Time Zone
Pleasure Boys – Visage
Alien II – Di”jital
Hellll – Dez Williams
Rezonation – Ohverclock
Das Werk Von Robotern – Will Web
Working with machines – Dez Williams
Carl Craig Always Did – Mazzula
Spétfolgen – Das Muster
Liver-Noise – T Linder
Illuminati Reptiles – Ohverclock
Concerning Irregular Figures – Pip Williams
Fallen Moon – Sync24
Backpropagation – CWS
We Are Detroit (Mix 1) – Keith Tucker
Who’s Your Daddy (50 Shades of Detroit Mix) – Will Web
A2-The Crash – The Exaltics
City Of The Damned (Radioactive Man Rmx) – Kitbuilder
By The Way (remix by NÖVÖ) – Adan & Ilse
Ram – Radioactive Man
Private Armies (Dub) – Vivien Goldman
Temptation – Martin Rev
Clipto (Instrumental) – Toob
Frequency 7 – Visage
Derelicht – The Soft
Mad Monks on Zinc – The Holy Ghost

07.03.2015
LUCY @ BERGHAIN KLUBNACHT – BERLIN
Raramente mi faccio scappare un set che arriva direttamente dal Berghain. Se poi è un set di 4 ore che Lucy ha deciso di postare sul suo Soundcloud per noi tutti amanti di un certo tipo di techno, ancora meglio. Questo ragazzi è solo il set di apertura di una delle tante Klubnacht che si svolgono nel club berlinese, diamo spazio alla nostra fervida immaginazione su tutto quello che puo’ esservi accaduto dopo..

13.03.2015
GROOVE PODCAST #041
SCNTST (Boysnoize Records – Munich)
Il dj/producer bavarese Bryan Mueller aka SCNTST da il suo prezioso contributo alla serie di podcast del magazine tedesco Groove, dandoci cosi’ alcuni suggerimenti sul tipo di musica che ha inspirato il suo secondo album intitolato “Puffer”, da poco uscito su Boysnoize Record. Enjoy!
Tracklist:
1. user48736353001 (afx) – blue carpet
2. Adham Shaikh – Ethereal Ion
3. Hallucinator – Kilimanjaro
4. Mount Kimbie – At Least (Instra:mental Remix)
5. SCNTST – Untitled
6. Cytus Gottwald – Lux Aeterna
7. Atom Heart – (Holon) Slo Motion
8. Yann Geslin – Variations didactiques
9. Kondens – Valvet (Substance Remix)
10. Jam City feat. Main Attrakionz – The Nite Life
11. H.S. – A Verdigris Reader A1
12. The Caretaker – Persistant Repetition Of Phrases
13. Pariah – Among Those Metal Trees
14. Cannibal Ox – Pigeon Instrumental
15. Clark – Ghosted
16. user48736353001 (afx) – th1 [slo]
17. Aardvarck – Sig
18. Bladee – Carwash
19. Ethel Wulf & Bones – Le No Kutsu (House Shoes)
20. Black Kray – 30 Round Clip Kreayshawn
21. Hype Williams – Break4love

17.03.2015
LEHMANN PODCAST #036
DUSTIN ZAHN
Il Lehmann è uno dei tanti posti per puristi della techno che troviamo nell’area di Francoforte, zona molto prolifica che ha dato alla luce club come Cocoon e Robert Johnson e da dove provengono molti dj di fama mondiale, su tutti Sven Vath e Chris Liebing, che qui hanno stabilito il quartier generale delle loro piattaforme discografiche, Cocoon e CLR.
Come tanti, anche il Lehmann Club ha deciso di lanciare la sua serie di podcast come biglietto da visita per tutti i clubber che avranno piacere di visitarlo. Il numero 36 è affidato all’americano Dustin Zahn, artista techno che a mio parere non ha bisogno di molte presentazioni…

14.03.2015
NTS RADIO
ELLEN ALLIEN (BPitch Control – Berlin)
La NTS è la web radio londinese della quale parlano tutti, una piattaforma unica per le persone ispirate a presentare i propri progetti, passioni e ossessioni. Nata dal blog Nuts to Soup, il network secondo quanto esso dichiara ha “intenzione di colmare un vuoto nella comunità di persone dalla mentalita’ musicalmente aperta e dal pensiero progressista a Londra”. E lo sta facendo alla grande, con programmi mirati dove vengono ospitati artisti d’avanguardia e dj di fama internazionale che volentieri si prestano a supportare la linea di pensiero della NTS.
E anche Ellen Allien, dj berlinese da sempre sensibile a queste iniziative, non si è fatta pregare regalandoci un bellissimo mix di due ore…

Ellen Allien – 14th March 2015 by Nts Radio on Mixcloud


20.03.2015
FABRIC PROMO MIX
MONIKA KRUSE
Un altro mix promozionale per Fabric, questa volta di Monika Kruse, la dj tedesca che vanta un esperienza pluriventennale in consolle e che fa della techno e dell’impegno sociale la sua bandiera. 75 minuti di qualita’ in vista della sua esibizione avvenuta il 2 Aprile insieme a Jon Rundell e Carl Cox, quest’ultimo promotore del party targato Intec, la leggendaria piattaforma techno controllata dal dj inglese e recentemente rilanciata come Intec Digital.

27.03.2015
MIXMAG IN THE LAB LDN
LOCKED GROOVE & SCUBA 
Torniamo nel laboratorio multimediale londinese di Mixmag, questa volta per due ore di deep techno veramente devastanti, curati dal boss della Hotflush Scuba (prima apparizione assoluta nel LAB) e dal talento eccezionale del belga Locked Groove, uno degli alfieri emergenti dell’etichetta di Scuba. Io vi linko il video, dal quale vi consiglio vivemente di estrarvi l’audio con qualche programmino da Nerd.

27.03.2015
TIMO MAAS
EXCLUSIVE MIX FOR TIME WARP
Siamo in clima Time Warp, il mega evento che si tiene annualmente in quel di Mannheim, Germania. Appuntamento imperdibile per migliaia di nostri connazionali, che puntualmente e con ogni mezzo passano il confine per raggiungere questa cittadina distante una cinquantina di km da Francoforte. Timo Maas, oltre ad essere una leggenda vivente, è uno dei resident del Time Warp e quest’anno suonera’ in compagnia degli amici Steve Rachmad, Buntle Bummer, Karotte e Laurent Garnier in sala 5.

30.03.2015
RESIDENT ADVISOR PODCAST #461
TAMA SUMO (Ostgut Ton – Berlin)
Un altro dei tanti podcast destinato a diventare un cult, come altri del resto che hanno segnato la collana di podcast di Resident Advisor, non a caso il magazine di musica elettronica online piu’ cliccato al mondo.
Il numero 461 è curato da Kerstin Egert, in arte Tama Sumo, monolitica resident del Berghain/Panorama Bar di Berlino. Tanti aggettivi si sprecano per questa dj che ha intriso il suo mestiere con l’originalita’ e la classe tipica di chi realmente ama cio’ che fa. Ogni sua release, ogni suo set è una missione portata avanti con il cuore gettato in quel pozzo dal quale Tama Sumo attinge quotidianamente passione ed emotivita’.
Niente tracklist, divertitevi voi a scoprirla, chicca per chicca…

RA.461 Tama Sumo by Pastpresentfuture on Mixcloud

Mi auguro che la mia selezione sia stata di vostro gradimento e vi rimando al prossimo mese per YAWYLT:APRIL 2015, ovviamente sulle pagine di Differentgrooves.com !
Stefano Pizzigoni
 

Leave a comment